fbpx
Linea Diretta: +39 320 872 8424
info@accademiapalladium.it

SANITA’ DIGITALE

LA SANITA’ DIGITALE: SICUREZZA DELLE CURE E RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE

PRESENTAZIONE

L’invecchiamento della popolazione, e il conseguente aumento delle persone fragili con numerose patologie croniche, la necessità di ridurre i costi in un contesto generalizzato di spending review, e la sempre maggiore disponibilità di tecnologie e dispositivi medici sempre più avanzati, stanno spingendo i medici, gli infermieri e le altre professioni sanitarie a utilizzare soluzioni innovative per fornire le cure ai loro pazienti.
La Sanità Digitale consente di realizzare modelli di assistenza e cura innovativi, in primis soddisfacendo un nuovo approccio sanitario/sociale richiesto dalla “medicina di prossimità”, grazie ai quali è possibile interagire con i pazienti più fragili direttamente presso il proprio domicilio e per mezzo dei quali il paziente empowered e le famiglie possono avere un ruolo sempre più attivo nel mantenimento/miglioramento della propria condizione di salute e benessere.
Il programma del corso prevede inoltre una ampia disamina del cosiddetto Decreto Gelli, LEGGE 8 marzo 2017, n. 24, “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita,
nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”.
Come riportato all’Art.1 della Legge, “La sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute ed è perseguita nell’interesse dell’individuo e della collettività. La sicurezza delle cure si realizza anche mediante l’insieme di tutte le attività finalizzate alla prevenzione e alla gestione del rischio connesso all’erogazione di prestazioni sanitarie e l’utilizzo appropriato delle risorse strutturali, tecnologiche e organizzative. Alle attività di prevenzione del rischio messe in atto dalle strutture sanitarie e sociosanitarie, pubbliche e private, è tenuto a concorrere tutto il personale, compresi i liberi professionisti che vi operano in regime di convenzione con il Servizio sanitario nazionale.”

ARTICOLAZIONE METODOLOGICA

L’articolazione metodologica scelta sposa le caratteristiche della flessibilità, adattabilità e completezza.
Material i didattici di approfondimento (durata 8 ore) con l’utilizzazione individuale di materiali durevoli e sistemi di supporto per l’autoapprendimento (presentazioni in PowerPoint con commento vocale o materiale cartaceo in formato elettronico come linee guida, articoli e libri redatti dai Docenti) e con l’azione di guida e di supporto via email di un tutor in tempo reale o breve differita (entro 48 ore) per eventuali domande di approfondimento da parte dei partecipanti.
Al termine del corso è previsto un test di fine corso valido per ottenere i crediti ECM (150 domande a scelta tripla con una sola risposta esatta) e la compilazione del questionario di
gradimento.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Sarà rilasciato a ciascun partecipante, che abbia completato tutta la formazione prevista e superato il test finale, l’attestato di partecipazione e l’attestato dei crediti ECM. QUOTA DI ISCRIZIONE

Seguici su Facebook